Subscribe to RSS

AOC e2352 Phz, il 3D passivo per tutte le tasche

AOC e2352 Phz

Il 3D è oramai ben più che una semplice moda e, dopo aver conquistato i cinema di tutto il mondo, si sta gradualmente facendo largo anche nel mondo dell’intrattenimento domestico e dei PC, con TV e monitor in grado di far schizzare fuori dallo schermo le immagini grazie all’uso dei proverbiali occhialini. Sul banco di prova di T3 stavolta è finito il nuovo AOC e2352 Phz, con un interessante display basato sulla tecnologia 3D passiva.

Nel sempre più vasto mondo dei monitor 3D AOC ha optato per una scelta decisamente controcorrente, sposando la tecnologia 3D passiva in luogo di quella che va per la maggiore tra i produttori di display. Sarà una scelta azzeccata?

Design e materiali

Un monitor deve avere determinate caratteristiche per poter garantire prestazioni, versatilità e durata nel tempo.
I materiali, spesso sottovalutati in sede di acquisto, sono fondamentali in un monitor che oltre ad essere accattivante da un punto di vista meramente estetico deve resistere senza problemi per diversi anni ad un uso quotidiano.
Il nuovo AOC e2352 Phz, fortunatamente, sotto questo punto di vista presenta materiali di una confortante qualità, discretamente solidi e con una finitura semi-lucida per la base di appoggio e la cornice del display. Questo tipo di finitura, benchè visivamente più appagante – ed adottata da molti produttori del settore -, è tuttavia portatrice di fastidiose ‘ditate’ e, a lungo andare, rischia di portare con se micro-graffi da polvere decisamente antiestetici.
Dal punto di vista del design questo e2352 Phz fa il suo onesto lavoro: linee semplici e pulite, cornice ridotta all’osso ed uno spessore contenuto rendono il monitor di AOC perfetto per chi non ha molto spazio sulla scrivania. Non è l’ideale per una sfilata di moda – avete mai visto delle modelle, con tacco da 10 cm, passeggiare in passerella con in braccio un monitor? -, ma dentro ad un ufficio o ad una camera non sfigura di certo.
Detto questo, l’AOC e2352 Phz purtroppo presenta alcuni difetti ‘strutturali’. Lo schermo può essere inclinato, tuttavia non è possibile regolarne l’altezza. A questo si sommano le difficoltà nel fissarlo ad una parete, visto che i connettori del cavo di alimentazione e gli ingressi video sono posizionati orizzontalmente: l’unico supporto compatibile è il VESA 75mm, e l’unica possibilità è optare per un modello con braccio orientabile che permetta di lasciare lo spazio necessario tra il monitor e la parete.

Caratteristiche tecniche

Il nuovo AOC e2352 Phz è un monitor da 23 pollici, con sistema di retroilluminazione a LED, dalla risoluzione di 1920×1080 pixel Full HD.
Ottima la dotazione di ingressi video: HDMI, VGA e DVI, a cui si sommano gli speaker integrati e l’ingresso audio posto al fianco della porta HDMI.
Come detto in precedenza il nuovo AOC e2352 Phz supporta la tecnologia 3D passiva e, nel caso in cui lo si voglia montare su una parete, il supporto da scegliere è un VESA 75mm con braccio orientabile – o comunque un supporto che sia in grado di fornire quei 4-5 cm di spazio necessari per i cavi -.

Prestazioni

Questo AOC e2352 Phz, ovviamente, punta molte delle sue carte sulla presenza del 3D passivo che rispetto alle soluzioni attive presenta diversi vantaggi. In primis il fattore costo: un display passivo ha un prezzo decisamente inferiore e, soprattutto, gli stessi occhialini sono notevolmente più abbordabili, leggeri e non richiedono una batteria interna.
Questa tecnologia garantisce una maggiore luminosità e non soffre dei fastidiosi effetti di sfarfallio delle immagini presenti sulle soluzioni basate su occhiali 3D attivi.
In più, cosa da non sottovalutare, con questo tipo di occhiali chi indossa occhiali da vista non deve soffrire le pene dell’inferno per tenere sul naso due paia di occhiali.
Tuttavia per chi cerca l’esperienza 3D definitiva la scelta di AOC rischia di essere una sorta di limitazione, soprattutto a causa della risoluzione verticale delle immagini che viene dimezzata.

Detto questo, la presenza di una porta HDMI 1.4a garantisce al nuovo AOC e2352 Phz il pieno supporto ai Blu-ray 3D e consente di collegare praticamente qualsiasi dispositivo in grado di supportare il 3D, come i player multimediali, i PC e le console da gioco come PlayStation 3.

Sul fronte delle prestazioni 2D l’e2352 Phz offre valori di contrasto nella norma, una luminosità più che sufficiente e discreti tempi di risposta.
Nel complesso, soprattutto a causa di una gestione del colore non perfetta, sembra essere un pochino più adatto ad un uso ‘da ufficio’ che ad un uso prettamente multimediale, dove comunque offre prestazioni di discreta qualità.

L’audio offerto dagli speaker integrati è un deboluccio e, viste le aspirazioni multimediali del monitor, consigliamo senza dubbio l’uso di un impianto audio di buona qualità.

Ottimo, come sempre, l’OSD di AOC che consente di cambiare al volo le varie impostazioni del monitor.

Il Verdetto

Questo nuovo monitor di AOC – che fa parte del gruppo TPV, uno dei maggiori produttori mondiali di monitor e display, ndr – sfoggia discrete prestazioni ed un prezzo interessante rispetto ad altre soluzioni concorrenti.
Sul fronte multimediale non eccelle in particolar modo, tuttavia la presenza della tecnologia 3D passiva potrebbe rappresentare un ‘quid’ in più per chi cerca una soluzione economicamente abbordabile ed un 3D meno impegnativo per la vista.

Ci piace: HDMI 1.4a | 3D passivo di buona qualità | Buoni materiali | OSD ben realizzato
Non ci piace: Speaker integrati deboli | Gestione dei colori imperfetta | Schermo non regolabile in altezza

Prezzo: 250 euro

Altri articolitorna all'home page

Tecnologia da DJ

Tecnologia da DJ(0)

Accessori e app per DJ che hanno scambiato la loro collezione di dischi in vinile con un iPad

Apple registra il nome iWatch in Giappone

Apple registra il nome iWatch in Giappone(0)

Dopo la registrazione del marchio in Russia il mese scorso, la notizia conferma le ipotesi di uno smartwatch proprio con questo nome

Accessori running: il kit hi-tech per correre

Accessori running: il kit hi-tech per correre(0)

Abbigliamento, scarpe e accessori elettronici per chi è “born to run”

iOS 7: le 10 cose che devi sapere

iOS 7: le 10 cose che devi sapere(0)

1. iOS 7: Interfaccia utente È tempo di dare un po’ di tregua al guru del design di Apple Jony Ive. La nuova grafica è bella, con un nuovo font molto pulito, icone uniformi per molte app e un effetto semitrasparente che lascia sempre parzialmente visibile il desktop. Il disordine è stato ridotto al minimo,

SmartWatch 2: svelato l’orologio intelligente di Sony

SmartWatch 2: svelato l’orologio intelligente di Sony(0)

Sony ha lanciato lo SmartWatch 2, un orologio compatibile con Android che è impermeabile, ha uno schermo leggibile in piena luce e un’autonomia fino a quattro giorni.

leggi tutto

0 commenti

Aggiungi un commento

Commenting is allowed only for registered users.

Contatti e informazioni

Social network

Categorie più calde

CHIP:itGameRepublic.itiCreate MagazinePlayboy.itRiviste in digitale
© 2011 Play Lifestyle Media Srl - P.IVA: 02006400036 - Tutti i diritti riservati.