Subscribe to RSS

Microsoft Surface, caratteristiche del primo tablet Windows 8

Microsoft Surface Tablet

Chi può contrastare in dominio di iPad e di Apple? Amazon, dicono alcuni. Android ed i suoi vari tablet, dicono altri. E se invece la risposta fosse un’altra? Noi scommettiamo su Microsoft, che in queste ore ha ufficialmente presentato Surface, una famiglia di tablet basati su Windows destinata a far parlare di se grazie alle sue caratteristiche a dir poco incredibili!

Microsoft ha infatti presentato i suoi primi due tablet basati su Windows 8/RTchiamati entrambi Surface -, che presentano una serie di caratteristiche tecniche decisamente interessanti ed all’avanguardia.
In primis un display da 10.6 pollici HD in formato 16:9 che promette, grazie alla tecnologia Microsoft ClearType HD Display, immagini e contenuti multimediali di altissima qualità. In secondo luogo una scocca inedita e mai vista prima nel mondo dei tablet, realizzata in magnesio VaporMg che promette una solidità ed un feeling al tocco in grado di far impallidire persino la famosa famiglia di tablet made in Cupertino.
Terzo punto della rivoluzione di casa Microsoft è, ovviamente, la presenza di Windows 8 Pro per la versione con processore Intel Ivy Bridge e di Windows RT per quella basata su processori ARM realizzati da Nvidia e, quindi, probabilmente si tratta di chip Tegra 3. Entrambi i tablet hanno uno spessore rispettivamente di 13.5 e 9.3 millimetri .

Surface

A completare la dotazione Microsoft ha previsto per il Surface con CPU ARM memorie da 32GB e 64GB, 64GB e 128GB per quella con CPU Intel, un ‘cavalletto’ integrato nella scocca per mantenere i tablet inclinati, una fotocamera frontale ed una posteriore, speaker stereo, doppio microfono e, per la versione Intel, persino il supporto USB 3.0.

Tutto qui? Neanche per idea e Microsoft ha pensato bene di ispirarsi alla sua diretta rivale. A cosa ci riferiamo? A SmartCover ovviamente, la famosa cover magnetica introdotta da Apple con iPad 2. Al quartier generale di Redmond hanno pensato bene di reinterpretare l’idea elevandola all’ennesima potenza. Ecco quindi che, eccezion fatta per l’attacco tramite calamita, in casa Microsoft si sono inventati una diavoleria destinata a far scuola: si chiama Touch Cover, è spessa solo 3 millimetri e nasconde al proprio interno una tastiera ed un touchpad sensibili al tocco! Se poi siete affezionati alla classiche tastiere meccaniche non disperate: Microsoft ha presentato anche Type Cover che, come lascia intuire il nome, presenta dei tasti veri e propri in stile notebook.

Microsoft Surface 2.0 Tablet

Al momento Microsoft non ha confermato l’uscita di Surface o il prezzo a cui saranno commercializzati i suoi primi tablet Windows 8/RT, riservandosi di annunciare maggiori dettagli a ridosso della disponibilità nei negozi di entrambe le versioni. Quel che è stato confermato, tuttavia, è che i prezzi dovrebbero essere ragionevoli ed il Surface ARM dovrebbe avere un prezzo simile a quello della concorrenza basata sulla medesima architetturae quindi anche iPad - mentre la versione Intel dovrebbe avere un prezzo in linea con quello degli Ultrabook.

Microsoft muove insomma i primi passi nel mondo dei tablet e, almeno sulla carta, lo fa in grande stile e con l’intenzione di prendere a sberle la concorrenza. Se ci riuscirà lo dirà solamente il tempo.

Piccola curiosità per concludere: il nome Surface riporterà alla mente degli appassionati di tecnologia più smaliziati il famoso tavolino-interattivo con touchscreen sviluppato da Microsoft, che diversi anni fa dominava la scena nel corso delle maggiori fiere di tecnologia del mondo. Prima dei tablet e dei PC touchscreen il Surface proponeva una esperienza d’uso basata sul tocco delle dita ed al giorno d’oggi non è poi così raro vederne alcuni esemplari all’opera nel corso di alcuni telegiornali. Una evoluzione di certo inaspettata che però, a modo suo e con dimensioni decisamente più generose, proponeva una serie di idee che oggi sono alla base di qualsiasi tablet degno di tale nome.

Microsoft Surface Table

Il vecchio Surface, il 'tavolo-hi-tech' di Microsoft

Altri articolitorna all'home page

Tecnologia da DJ

Tecnologia da DJ(0)

Accessori e app per DJ che hanno scambiato la loro collezione di dischi in vinile con un iPad

Apple registra il nome iWatch in Giappone

Apple registra il nome iWatch in Giappone(0)

Dopo la registrazione del marchio in Russia il mese scorso, la notizia conferma le ipotesi di uno smartwatch proprio con questo nome

Accessori running: il kit hi-tech per correre

Accessori running: il kit hi-tech per correre(0)

Abbigliamento, scarpe e accessori elettronici per chi è “born to run”

iOS 7: le 10 cose che devi sapere

iOS 7: le 10 cose che devi sapere(0)

1. iOS 7: Interfaccia utente È tempo di dare un po’ di tregua al guru del design di Apple Jony Ive. La nuova grafica è bella, con un nuovo font molto pulito, icone uniformi per molte app e un effetto semitrasparente che lascia sempre parzialmente visibile il desktop. Il disordine è stato ridotto al minimo,

SmartWatch 2: svelato l’orologio intelligente di Sony

SmartWatch 2: svelato l’orologio intelligente di Sony(0)

Sony ha lanciato lo SmartWatch 2, un orologio compatibile con Android che è impermeabile, ha uno schermo leggibile in piena luce e un’autonomia fino a quattro giorni.

leggi tutto

0 commenti

Aggiungi un commento

Commenting is allowed only for registered users.

Contatti e informazioni

Social network

Categorie più calde

CHIP:itGameRepublic.itiCreate MagazinePlayboy.itRiviste in digitale
© 2011 Play Lifestyle Media Srl - P.IVA: 02006400036 - Tutti i diritti riservati.