Subscribe to RSS

Windows Phone 8, uscita e caratteristiche del nuovo OS Microsoft

Windows Phone 8

Microsoft ha rotto gli indugi in queste ore e, dopo aver mostrato al mondo intero i suoi tablet Surface basati su Windows 8/RT, ha ufficialmente alzato i veli da Windows Phone 8, il suo nuovo sistema operativo per smartphone!

Il colosso di Redmond ha infatti presentato nel corso del Windows Phone Summit il chiacchierato ‘Apollo‘, la nuova versione del suo apprezzatissimo sistema operativo che mira a sfidare ancora una volta Android ed iOS con una vagonata di novità e nuove funzioni sia sul fronte hardware che su quello software.

Windows Phone 7 infatti poneva una serie di ‘limiti’ ai produttori di smartphone, con una risoluzione massima per i display fissa ad 800×480 pixel, il supporto esclusivo a processori single core e l’assenza di memoria espandibile. Con ‘Apollo’ Microsoft rivede completamente la propria filosofia, strizzando l’occhio finalmente anche a specifiche tecniche all’avanguardia ed a display dalle dimensioni – e dalle risoluzioni - maggiorate.

WP8

Windows Phone 8 infatti supporterà risoluzioni fino a 1280×768 pixel ed introdurrà il supporto ai processori multi-core – saranno supportati, addirittura, fino a 64 core! -. In più fanno il loro esordio features richiestissime come il supporto alle schede di memoria microSD ed al modulo NFC.

Le grandi novità però si celano dietro la rinnovata interfaccia, che mantiene ancora la filosofia dei live-tiles ma che presenta dei sostanziali cambiamenti, con elementi disposti sempre a griglia dalle dimensioni più o meno grandi.
La rivoluzione portata avanti da Microsoft potrebbe essere decisiva: il kernel di Windows Phone 8 è in comune con quello di Windows 8 e Windows RT, con le applicazioni che potranno essere scritte direttamente in codice nativo – C/C++ -. Grazie a questo gli sviluppatori avranno vita facile nel realizzare applicazioni per il nuovo Windows Phone, portando quindi ad un probabile incremento esponenziale del numero di apps disponibili sul Marketplace.

In più la casa di Redmond ha stretto ancor di più i propri legami con Nokia, al punto che l’eccellente Nokia Maps sarà di serie su tutti i terminali Windows Phone 8, portando di fatto un navigatore satellitare completo, con mappe offline ed indicazioni passo-passo sul nuovo OS.

Microsoft è quindi riuscita a riunire in un sol colpo PC, portatili, tablet e smartphone, con benefici che potrebbero portare a clamorose sorprese nel corso dei prossimi anni ed ampliando considerevolmente il potenziale dei terminali che saranno equipaggiati con WP8. Se riuscirà ad impensierire Android e soci lo scopriremo solo tra qualche tempo.

Windows Phone 8 sarà disponibile a partire da questo autunno e, purtroppo, non sarà compatibile con i Windows Phone usciti fino ad oggi, Lumia 900 incluso. I possessori dei terminali WP7 non disperino, perché Microsoft ha annunciato la prossima disponibilità di Windows Phone 7.8, una sorta di ‘ibrido‘ tra le versione 7.5 e la 8, che offrirà ai vecchi smartphone la nuova Start Screen di WP8 ed alcune nuove funzionalità.

Restate sintonizzati nel corso delle prossime settimane per maggiori dettagli!

Altri articolitorna all'home page

Tecnologia da DJ

Tecnologia da DJ(0)

Accessori e app per DJ che hanno scambiato la loro collezione di dischi in vinile con un iPad

Apple registra il nome iWatch in Giappone

Apple registra il nome iWatch in Giappone(0)

Dopo la registrazione del marchio in Russia il mese scorso, la notizia conferma le ipotesi di uno smartwatch proprio con questo nome

Accessori running: il kit hi-tech per correre

Accessori running: il kit hi-tech per correre(0)

Abbigliamento, scarpe e accessori elettronici per chi è “born to run”

iOS 7: le 10 cose che devi sapere

iOS 7: le 10 cose che devi sapere(0)

1. iOS 7: Interfaccia utente È tempo di dare un po’ di tregua al guru del design di Apple Jony Ive. La nuova grafica è bella, con un nuovo font molto pulito, icone uniformi per molte app e un effetto semitrasparente che lascia sempre parzialmente visibile il desktop. Il disordine è stato ridotto al minimo,

SmartWatch 2: svelato l’orologio intelligente di Sony

SmartWatch 2: svelato l’orologio intelligente di Sony(0)

Sony ha lanciato lo SmartWatch 2, un orologio compatibile con Android che è impermeabile, ha uno schermo leggibile in piena luce e un’autonomia fino a quattro giorni.

leggi tutto

0 commenti

Aggiungi un commento

Commenting is allowed only for registered users.

Contatti e informazioni

Social network

Categorie più calde

CHIP:itGameRepublic.itiCreate MagazinePlayboy.itRiviste in digitale
© 2011 Play Lifestyle Media Srl - P.IVA: 02006400036 - Tutti i diritti riservati.